Raccolte in corso

IL TUO 5 PER MILLE ALLA TUA COMUNITA’
Se destini il 5 per mille alla Fondazione Comunitaria della Valle d’Aosta potrai finanziare i progetti e le iniziative a vantaggio del tuo Territorio e della Popolazione valdostana. Ricorda di inserire il Codice Fiscale CF 91051600079 nell’apposito riquadro della tua dichiarazione dei redditi.

FAI ANCHE TU UNA BUONA AZIONE 
La Fondazione Comunitaria della Valle d’Aosta offre a tutti l’occasione di diventare azionisti solidali investendo Euro 500,00 in una “Buona Azione”. Il contributo verrà destinato ad incrementare il patrimonio della Fondazione e contribuirà a garantire oggi e per sempre un futuro alla solidarietà nella nostra comunità

 

PRONTO SOCCORSO SOCIALE
In collaborazione con la Caritas è stato realizzato il progetto Pronto Soccorso Sociale.
L’iniziativa ha come finalità quella di aiutare individui e famiglie della regione in condizioni di grave indigenza e con necessità di aiuto immediato. Il sussidio massimo concedibile è fissato in 300 euro per persona singola o nucleo familiare. Su istanza della Caritas Diocesana la Fondazione stanzierà alla stessa il sussidio a beneficio di singoli e nuclei familiari svantaggiati che presentino situazioni di difficoltà legate a: reddito, infermità, dipendenze, condizioni sociali.

 

DONARE SPERANZA
Presso la Fondazione è possibile effettuare donazioni a favore del progetto “Donare Speranza”, iniziativa che si propone di sostenere alcuni giovani rifugiati, giunti in Valle d’Aosta nel 2011, per i quali sono cessati i sussidi e l’appoggio del sistema nazionale di accoglienza.
Aiuta anche tu un giovane nella sua crescita, istruzione e inserimento nel nostro contesto sociale.

Per maggiori informazioni clicca qui Brochure DONARE SPERANZA

 

TUTTI UNITI PER YLENIA
Il progetto si propone di sostenere momentaneamente (12 mesi)la famiglia di Ylenia, che ha dovuto affrontare un’emergenza sanitaria.La bimba aostana sta combattendo una battaglia impari in seguito alla scoperta di uno scompenso cardiaco avvenuto all’età di 10 mesi, complicato da aggravanti resporatorie. La piccola è infatti affetta da una miocardite dilatativa acuta, è stata ricoverata all’Ospedale Regina Margherita di Torino, accudita da mamma Sonia e papà Andrea e all’età di 1 anno ha subito un delicato intervento chirurgico durante il quale le è stato trapiantato un cuore nuovo.

Per maggiori informazioni clicca qui Brochure TUTTI UNITI PER YLENIA